Alcuni Errori Comuni di Apprendimento

Share with:


Come non studiare una lingua!
Errori comuni di apprendimento

Tutti commettiamo alcuni errori comuni di apprendimento di una lingua. Quando decidi di imparare una nuova lingua, potresti essere sorpreso quanti errori di comprensione, stai facendo.

Vi dico da mia esperienza che il modo migliore per perfezionare le tue competenze linguistiche e raggiungere il massimo dal processo di apprendimento è identificare questi errori, imparare da loro e cercare di correggerli nel miglior modo possibile.

Non è segreto che gli errori possono essere molto produttivi. Anche se studi le lingue a scuola o all’università, dove sei seguito da insegnanti professionisti, che ti aiutano ad affrontare le trappole, gli errori sono comunque possibili, sia in classe e dopo le lezioni.

Importante sarebbe capire come  trasformare questi errori in esperienze di apprendimento produttivo. Lo studio del linguaggio non può essere definito come un processo universale.

Gli stili di apprendimento variano, le tecniche di apprendimento stanno cambiando e agli studenti si aprono a nuovi modi di apprendimento. Unica cosa che rimane e voglia di padroneggiare la lingua al modo perfetto.

Alcuni errori comuni di apprendimento da ricordare ed evitare.

Ci sono alcuni errori comuni che tutti di noi facciamo. Alcuni di loro sono così minuziosi che spesso non vengono riconosciuti come errori che gravano sull’apprendimento di una lingua.

Ecco alcuni errori comuni di apprendimento:

1. Stai cercando di ricordare tonnellate di nuove parole contemporaneamente?

Quando impari una lingua straniera, è inutile e praticamente impossibile ricordare tutte le parole. Anche parlando tua madrelingua (suppongo italiano),  non usi tutte le parole. Si tratta regolarmente di 2.500 -3. 500 in media.

Forse un madrelingua  potrebbe avere decine di migliaia di parole memorizzate, ma sono necessarie solo circa da 3000 a 3500 parole per poter leggere la stragrande maggioranza dei moderni articoli.

Lo stesso vale per la maggior parte delle lingue straniere. Per  capire e parlare una lingua, basteranno diverse migliaia di parole per conversare e leggere.

Le cose cambiano solo in caso se hai intenzione di affrontare la scrittura più specializzata o sofistica, o forse se vuoi diventerai un traduttore o un interprete. Ma tutti dobbiamo iniziare da qualche parte.

Sicuramente ti stai chiedendo ma come faccio a sapere quali parole imparare e ricordare? Ottima domanda!

Prima di tutto, cominci con le parole più semplici cioè quelle più usate nella vita quotidiana. Usare un diario è una buona idea tenere un elenco aggiornato delle nuove parole che scopri in modo da poter fare riferimento all’elenco e inserirle lentamente nel tuo vocabolario quotidiano.

Ecco alcune risorse che ti possono aiutare. Per primo visita sito web Vocabulary che ti aiuterà non solo trovare nuova parola ma ti insegna le parole esponendoti sistematicamente a una vasta gamma di tipi di domande.    

Altri come WordPlays.com offre una varietà di giochi di parole e strumenti di risoluzione di giochi di parole.

Per arrochire tuo vocabolario perché non provare  Getwords.com come una ricca fonte dei termini relativi alle parole inglesi su diverse aree accademiche di studio e ricerca 

2. Non trascurare le regole gramaticali!

GrammaticaIndipendentemente dalla lingua, la grammatica è sempre difficile e nessuno dirà che non dovresti impararla. Tutto dipende che obiettivo hai.

Se stai imparando nuova lingua  per essere capace di scrivere dei saggi accademici , scrivere e-mail professionali, avrai bisogno avere una base grammaticale superiore per parlare e scrivere correttamente.

D’altra parte se il tuo obiettivo principale è comunicare, prepararti per un viaggio all’estero o padroneggiare solo le basi, non stressarti troppo. Se sei scoraggiato della grammatica, non torturarti cercando di ricordare tutte le regole in una volta.

3. Non dimentica l'ascolto

Ecco uno dei errori comuni di apprendimento. Mentre impariamo una lingua straniera, di solito prestiamo molta attenzione al vocabolario e alla grammatica. Il nostro obiettivo è imparare a leggere, scrivere e parlare.

Non c’e nulla di male ma spesso ci dimentichiamo di ascoltare una lingua di preferenza nonostante sia fondamentale per la comprensione e la comunicazione.

Lo scopriamo spesso con un ritardo che parlare una lingua e comprenderla non è stessa cosa Tante volte succede che abbiamo difficoltà di capire le parole ascoltando canzoni o guardando un film nella lingua che abbiamo scelto di imparare.  

Non sottovalutare mai l’importanza delle capacità di ascolto. Devi esercitarli quotidianamente. Ti suggerisco per sviluppare le tue capacità di ascolto, puoi guardare film o programmi TV con sottotitoli.

Video online
Ascolta video, TV e giochi per evitare errori comuni di apprendimento

Per esempio, se ti piace guardare un film TV, perché non provare  Netflix che ti consente di modificare le opzioni dei sottotitoli, guarda lo stesso spettacolo alcune volte variando il tipo di sottotitoli che usi. Cosi lo mantieni divertente e informale! 

Poi provare alcuni giochi o ascoltare e provare a capire tutte le parole delle tue canzoni preferite. A me piacciono moltissimo le video canzoni tramite MosaVideo. Mie favoriti sono ‘Streets Of Philadelphia di Bruce Springsteen’ e leggendari ‘How Deep Is Your Love’ di Bee Gees!

Poi provare alcuni giochi, visitando Bravolol che attualmente ha app di apprendimento per 17 lingue, tra cui giapponese, cinese, coreano, arabo e tailandese. 

Le lingue sono insegnate attraverso temi come saluti, romanticismo e tempo. Impara attraverso attività di ortografia, pronuncia, riconoscimento visivo e risoluzione dei problemi 

Altro non meno interessante e utile è società Mindsnacks. Ha vinto il premio ‘migliore app educativa dell’anno’ per il design del suo gioco. Il gioco stesso è composto da diversi mini-giochi più piccoli che ruotano attorno a diversi modi di imparare una lingua.

Mindsnacks ha sette lingue disponibili ora: spagnolo, francese, italiano, portoghese, tedesco, cinese e giapponese.

Fra quelli più conosciuti e famosi è senza dubbio – Duolingo. Ha un design affascinante di gioco e sali di livello e sblocchi nuove categorie più giochi. Il suo punto focale è sull’uso di lingua parlata, traduzioni, ortografia, code visive e scelta multipla per imparare le lingue attraverso una serie di giochi diversi.

4. Evitate libri della letteratura classica!

Non fraintendetemi! Non sono contro la lettura e soprattutto non contro la letteratura classica. Ma se è cosi, perché evitare questi libri. Per esempio, Shakespeare.

Prima di tutto, errori comuni di apprendimento di una lingua, sarebbe la lettura di un libro se non si conosce il significato della maggior parte delle parole.

In secondo luogo, i libri di classici possono contenere un  vocabolario arcaico . Non c’è davvero bisogno di imparare tutte le parole dai classici, poiché nessuno le usa più nel linguaggio quotidiano.

Tuttavia, non commetti l’errore di immergersi in letteratura profonda e complessa d’altri testi che sono ben al di fuori del vostro livello di lettura. Non otterrai nulla.

Come forse già saprai, può essere molto scoraggiante quando non capisci la maggior parte di ciò che stai leggendo.

Quindi che si fa? Dipende di che livello dell’apprendimento sei! Se sei principiante perché non cominciare con i libri per bambini.

Se sei in fase intermedia puoi sempre provare a leggere versioni semplificate di classici per imparare nuove parole e regole grammaticali. Se sei piuttosto avanzato, puoi puntare verso i classici. Inizia con i classici moderni.

5. Non Affidati tropo alle scuole di lingue

Questo potrebbe essere uno dei errori più comuni di apprendimento di tua lingua scelta. Fidarsi troppo alle scuole di lingua può avere effetti negativi:

  • Quando impari una lingua, è bello avere un insegnante che ti aiuti e ti sostenga, ma ciò non significa che lui o lei possa fare tutto per te.
  • Gli insegnanti ti guidano, non possono iniettare la lingua direttamente nel tuo cervello. Solo tu sei responsabile del tuo apprendimento.

Se ritieni che i libri e i materiali forniti dalla tua scuola non siano efficaci o sufficienti da soli, trova un altro libro di testo o altro materiale per l’apprendimento delle lingue.

Se i corsi non si rivolgono al tuo stile di apprendimento preferito, fai cambiamento da solo. Se impari meglio attraverso la musica o i segnali visivi, ma semplicemente non ne hai abbastanza in classe, decidi tu stesso come compensarli a casa più tardi dopo le lezioni.

Non fai solo i compiti che ti hanno assegnato alla scuola. Leggi e ascolta la tua lingua di scelta ogni giorno. Vai nei club di scambio linguistico, fai amicizia con persone madrelingua. Parli con loro.

Allena la tua lingua incontrandoti con il madrelingua nella tua zona. E’ gratis. Ma non parli mai con persone che stanno imparando stessa lingua straniera ma usano la stessa madrelingua. In altre parole, se studi inglese, parli solo con quelli di madrelingua inglese.